Evertz modular router EMX

encoder video makito 1080p60 h.264

MViP è stato sviluppato per essere uno strumento utile ai digital headends, ai network IPTV e ai siti web che erogano contenuti audio/video streaming per il web e per i devices mobili.

  • è la soluzione per decodificare, visualizzare e monitorare transport streams IP video e audio.
  • è in grado di supportare qualsiasi tipo di display con ingressi DVI/HDMI attualmente sul mercato.
  • supporta tutti i maggiori standard di compressione video e audio e quindi può essere usato in ogni applicazione che prevede il trasporto IP del segnale.
  • è SNMP enabled, il che permette di lavorare insieme a VistaLink® PRO per il logging degli errori, i report e le notifiche via email.

Ciò che distingue MViP di Evertz da altre macchine presenti sul mercato è la maggiore efficienza in termini operativi, ottenuta grazie ad alcune caratteristiche che la rendono unica sul mercato dei multiviewer.
In un centro operativo vi è la necessità di monitorare tramite multiviewer un numero sempre crescente di immagini in contemporanea, e tenere sotto controllo l'integrità dei segnali audio, video e dati può risultare difficoltoso. In assenza di un sistema efficace ed affidabile per l'individuazione immediata delle anomalie, il rischio che qualcosa sfugga all'operatore è alto.

Sistema di visualizzazione chiaro e di immediato

L'intenzione di Evertz con MviP è quella di fornire un sistema di visualizzazione chiaro e di immediata efficacia nell'individuazione dell'errore.

In condizioni normali Mvip permette di visualizzare le immagini in prospettiva pur intravedendo il loro contenuto, mentre in presenza di errore la prospettiva diventa una finestra delle dimensioni definite che mostra pienamente l’immagine con bordi e allarmi evidenti.Questa forma può essere definita dall’operatore che può operare in modo da realizzare schermi personalizzati .

Alternativamente, è possibile creare un layout con delle aree specifiche in cui le immagini “cadono“, evidenziando il loro errore.

Ad esempio, se uno schermo mostra circa una trentina di immagini e alcune di queste presentano un'anomalia, le stesse appaiono in una area definita cadendo a scorrimento, attirando così efficacemente l’attenzione dell’operatore.

La creazione dei layout di visualizzazione direttamente sullo schermo del multiviewer è un'ulteriore importante innovazione.

Semplice da utilizzare

E' sufficiente collegare un mouse e una tastiera standard all' MviP, e tramite un'interfaccia grafica semplice ed intuitiva è possibile gestire, organizzare e memorizzare i propri layout in maniera totale e senza la necessità di programmi o terminali esterni.

E'possibile gestire e personalizzare tutti i componenti del layout organizzando liberamente finestre, meter di segnale per l'audio e il data rate, informazioni relative ai segnali stessi, etichette fisse o a testo scorrevole, allarmi, grafiche personalizzate e colori in maniera completa.

Mvip permette la decodifica contemporanea di 32 segnali SDI in mpeg2, h264 mentre per l'HD, utilizzando più risorse di calcolo, se ne possono visualizzare circa 12, tendenti a crescere con le nuove release.

Il collegamento ai display avviene mediante 2 uscite HDMI/DVI.

Il sistema è realizzato per accettare segnali IP quindi idoneo solo per reti con questa tipologia di trasporto.

Le ultime versioni del software hanno reso possibile la visualizzazione anche di contenuti multimediali realizzati per Silverlight , Flash, Ipad, Iphone e mobile Android.